Termini e Condizioni

DINDARÒ

TERMINI E CONDIZIONI D’USO UTENTE

I servizi oggetto delle presenti Condizioni sono offerti da Dindarò S.r.l. (di seguito nominata “Società”), con sede legale in Roma, Via Federico Cesi n. 21, iscritta in qualità di startup innovativa al Registro delle Imprese di Roma con il n. 14114071005 di Roma, C.F. e P. IVA 14114071005.

La Società gestisce l’app Dindarò ed il sito web www.dindaro.com, un social network denominato anch’esso “Dindarò” mediante il quale l’Utente registrato, grazie all’utilizzo della piattaforma Lemonway (www.lemonway.com), è in grado di accumulare all’interno di un account provvisto di portafoglio digitale le monete di resto che riceve a seguito delle transazioni commerciali effettuate presso gli esercizi convenzionati. In futuro, Dindarò potrà implementare nuovi servizi e, attraverso l’utilizzo della piattaforma, gli Utenti potranno accedere ad ulteriori funzionalità.

La registrazione, attraverso l’inserimento delle proprie credenziali di accesso, costituisce accettazione espressa delle presenti Condizioni.

Nel caso in cui l’Utente non intenda accettare le Condizioni deve astenersi dal compiere le operazioni di registrazione, di accesso e uso della piattaforma Dindarò.

Dindarò si riserva il diritto di modificare i contenuti del servizio reso e delle presenti note legali in qualsiasi momento e senza alcun preavviso.

ART. 1 DEFINIZIONI

1.Ai fini del presente accordo si specificano le seguenti definizioni:

a) Utente Dindarò (di seguito “Utente”): colui che si registra al servizio tramite l’utilizzo dell’app Dindarò al fine di accumulare nel proprio portafoglio digitale l’equivalente resto delle transazioni commerciali effettuate presso gli esercizi convenzionati;

b) Partner commerciale Dindarò (di seguito “Partner/Merchant” o “Commerciante”): l’operatore economico che gestisce uno degli esercizi convenzionati e che, tramite l’app, eroga ai propri clienti le somme dovute a titolo di resto per la transazione commerciale effettuata in contanti.

c) Lemonway: la piattaforma raggiungibile al sito lemonway.com.

 

ART. 2 REGISTRAZIONE

  1. Al fine di poter usufruire del Servizio, è necessario installare l’applicazione sul proprio smartphone e procedere alla registrazione secondo le indicazioni riportate nella piattaforma.
  2. L’Utente riconosce ed accetta che la registrazione su Dindarò richiede la registrazione presso la piattaforma Lemonway e l’integrale accettazione di termini e condizioni d’uso della medesima piattaforma di pagamento. L’Utente dovrà inviare una copia per immagine di un proprio documento d’identità fronte/retro per ottenere l’apertura del conto Lemonway che gli consentirà di operare su Dindarò.
  3. L’Utente riconosce ed accetta che Dindarò S.l. non gestisce la piattaforma Lemonway i cui termini e condizioni d’uso devono essere separatamente accettati dall’Utente e non impegnano la Dindarò S.r.l.

 

ART. 3 DIRITTI ED OBBLIGHI PER L’UTENTE

  1. L’Utente dovrà usufruire dei servizi offerti dall’app Dindarò in maniera conforme alle disposizioni delle presenti Condizioni e nel rispetto delle norme vigenti.
  2. È fatto divieto di:

a) usare la app Dindarò per fini commerciali o per scopi diversi da quello personale e da quanto espressamente consentito nelle presenti Condizioni;

b) modificare, adattare, tradurre, trasmettere, pubblicare, trascodificare, decompilare o disassemblare la app in tutto o in parte, o altrimenti sottoporre la app Dindarò ad altri processi di analisi del suo codice e della sua struttura logica (c.d. “reverse engineering”);

c) incorporare e/o connettere l’app Dindarò, in tutto o in parte, in/con altri programmi la cui licenza d’uso e/o di distribuzione sia condizionata alla rivelazione e/o distribuzione a terzi del relativo codice sorgente e/o alla concessione a terzi di diritti di modifica sugli stessi, in un modo tale da rendere anche la app Dindarò soggetta a tali condizionamenti di licenza;

d) cedere, prestare, locare, noleggiare, sub licenziare, vendere, distribuire, mettere a disposizione o altrimenti trasferire l’app Dindarò, in tutto o in parte, a terzi o consentirne l’uso da parte di terzi;

e) rimuovere o in qualsiasi modo cancellare dall’app Dindarò qualsiasi marchio, nome commerciale, indicazione di copyright o altra notazione di riserva di diritti ivi apposta o contenuta;

f) sviluppare prodotti o applicazioni software basate sull’app Dindarò che facciano in qualsiasi modo uso degli stessi;

g) usare l’app Dindarò per sviluppare o diffondere virus informatici, malware o simili applicazioni;

h) esportare l’app Dindarò o parti di essa in violazione delle leggi sul controllo delle esportazioni.

 

 ART. 4 DIRITTI ED OBBLIGHI PER LA SOCIETÀ

  1. I dati forniti dall’Utente saranno utilizzati dalla Società nel pieno rispetto della normativa vigente sulla protezione dei dati personali. La Società adotterà le opportune precauzioni per garantire la riservatezza e l’integrità delle informazioni trattate nell’ambito dell’utilizzo dell’app e del Servizio, utilizzando misure di protezione da accessi non autorizzati adeguate agli standard tecnologici correnti, ma non sarà, comunque, responsabile per qualsiasi utilizzo abusivo o per la perdita, alterazione o diffusione di informazioni, conseguenti a cause ad essa non imputabili.
  2. La Società non assume alcuna responsabilità in merito ad eventuali problemi legati al funzionamento del trasferimento dei fondi o dei conti digitali che rimangono di esclusiva pertinenza dell’Istituto di pagamento convenzionato Lemonway.
  3. Il trasferimento di fondi e la tenuta dei conti digitali sono gestiti dall’Istituto di pagamento convenzionato Lemonway. Tutte le informazioni relative all’Istituto Lemonway sono disponibili sul sito www.lemonway.com/it/. LEMON WAY, è una società per azioni semplificata [société par actions simplifiée – SAS], registrata con il numero SIREN 500 486 915, con capitale di 867.169,89 euro e sede legale in 15 rue de la Beaune, 93100 Montreuil, in Francia.

 

ART. 5 RESPONSABILITÀ PER L’UTENTE

  1. L’Utente sarà responsabile della veridicità dei dati e delle informazioni fornite al momento della registrazione, avendo cura di mantenerle aggiornate. La Società non potrà, pertanto, in alcun modo essere ritenuta responsabile della veridicità dei suddetti dati e informazioni né, tantomeno, di eventuali errori derivanti da inesattezze e/o errato inserimento/aggiornamento dei dati inseriti dall’Utente. L’Utente sarà responsabile del corretto utilizzo e conservazione delle proprie credenziali di autenticazione, impedendone l’utilizzo a soggetti terzi.

  

ART. 6 MANLEVA PER LA SOCIETÀ

  1. Dindarò non fornisce alcuna garanzia circa l’assenza di errori e/o – con riferimento, in particolare, ai siti esterni collegati di cui al successivo paragrafo –  virus, né sulla qualità e sicurezza della piattaforma e dei software ivi presenti, o sulla compatibilità per gli eventuali danni derivanti da eventi di carattere distruttivo connessi all’accesso ed utilizzo della piattaforma e dei software in esso presenti.
  2. Dindarò declina ogni responsabilità per gli eventuali danni derivanti dall’utilizzo dei contenuti della piattaforma e/o dall’affidamento in essi riposto.
  3. In particolar modo la Società non sarà responsabile per:
  • danni per la mancata esecuzione del servizio;
  • crediti o richieste dei Partner commerciali nei confronti degli Utenti;
  • cessazione, interruzione, sospensione o limitazione del servizio, perdita, appropriazione, furto di dati causati dall’Istituto di Pagamento convenzionato con la Società;
  • cessazione, interruzione, sospensione o limitazione del servizio, perdita, appropriazione, furto di dati causati dall’Internet Service Provider del servizio web di cui la Società si avvale. A tale riguardo, sono espressamente previste ed accettate da parte dell’Utente sospensioni temporanee del servizio dovute a manutenzione e/o interventi tecnici;
  • malfunzionamenti, sospensioni o limitazioni del servizio erogato da Lemonway.

ART. 7 CORRISPETTIVO PER LA FRUIZIONE DEI SERVIZI

  1. L’app Dindarò permette di ricevere in formato digitale, invece che in monete, il resto di transazioni fisiche effettuate presso i Partner commerciali convenzionati e di accumularlo all’interno del proprio account provvisto di portafoglio digitale. Il resto massimo che è possibile accumulare dall’Utente per ciascuna transazione è pari ad € 9,99 (nove/99), mentre l’importo massimo che si può accumulare sul proprio portafoglio digitale, ammonta ad € 1.999,99 (millenovecentonovantanove/99).
  2. Non sono previste, a carico dell’Utente, spese di servizio.
  3. Il portafoglio digitale dell’Utente potrà essere accreditato esclusivamente con il resto derivante da una transazione fisica presso un Partner commerciale convenzionato.
  4. Gli importi accumulati nel portafoglio digitale potranno essere bonificati dall’Utente su conto corrente bancario (c.d. cashout) mediante l’integrale compilazione dell’apposito form presente all’interno dell’app Dindarò.
  5. Per ogni bonifico effettuato, la Società tratterrà una somma prestabilita fissata in €5,00 (cinque/00), a titolo di costo per il servizio.

 

ART. 8 DURATA E RECESSO

  1. Il presente contratto potrà, in qualsiasi momento, essere oggetto di variazione, comunicata agli Utenti attraverso email o messaggio in piattaforma.
  2. L’Utente potrà recedere in qualsiasi momento senza obbligo di preavviso o motivazione né applicazione di alcuna penale, mediante invio di lettera raccomandata a/r. alla sede legale della Società, ovvero comunicazione email all’indirizzo addios@dindaro.com indicando nell’oggetto della comunicazione la dicitura “recesso”.
  3. Il saldo presente sul portafoglio digitale dell’Utente sarà bonificato dalla Società sulle coordinate IBAN indicate nella comunicazione di recesso, entro e non oltre 48 ore dalla sua ricezione.
  4. La società tratterrà una somma pari ad €5,00 (cinque/00), a titolo di costo per l’operazione.
  5. Dindarò potrà, in qualsiasi momento, decidere di servirsi di un altro operatore in luogo di Lemonway. L’Utente verrà informato di tale scelta e potrà decidere di trasferire le somme presenti sul suo portafoglio digitale Lemonway presso il nuovo operatore oppure sul proprio conto corrente bancario. In ogni caso, l’Utente dovrà provvedere autonomamente alla chiusura del proprio conto Lemonway.

ART. 9 CHIUSURA DELL’ACCOUNT DELL’UTENTE REGISTRATO E RIMOZIONE DEI CONTENUTI

  1. La Società, a propria discrezione, qualora dovesse accertare che l’Utente ha violato una delle condizioni previste dai presenti Termini d’Uso del Servizio, potrà impedire l’ulteriore accesso ai Servizi forniti, sospendere o cancellare l’account.
  2. La Società collaborerà in qualunque modo e tempo con le Autorità competenti, qualora le stesse dovessero richiedere informazioni per perseguire eventuali violazioni commesse in violazione delle normative vigenti.

 

ART. 10 PROPRIETÀ INTELLETTUALE

  1. Tutti i contenuti della piattaforma Dindrò quali – a titolo esemplificativo – testi, banche dati, disegni, marchi, loghi, modelli, progetti, codici, procedure ecc. sono di titolarità di Dindarò S.r.l. e protetti dalle vigenti norme poste a tutela della proprietà industriale ed intellettuale.
  2. Qualsiasi utilizzo, a qualunque fine, di quanto contenuto nella piattaforma è vietato, qualora non espressamente autorizzato o non conforme alle presenti Condizioni.

 

ART. 11 VARIAZIONI

  1. Dindarò S.r.l. si riserva il diritto di variare in qualsiasi momento le presenti Condizioni e s’impegna a darne notizia, con indicazione della data di efficacia delle modifiche stesse, mediante email o comunicazione sul sito www.dindaro.com.
  2. Qualora l’Utente non intenda accettare le modifiche comunicate, avrà facoltà di recedere dal contratto secondo le modalità perviste nel precedente art. 8.

ART. 12 LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

  1. Le presenti Condizioni d’uso sono regolate e devono essere interpretate in conformità alle leggi italiane.
  2. In caso di controversia relativa all’interpretazione, applicazione ed esecuzione delle stesse o di qualsiasi altra controversia che dovesse comunque insorgere in relazione all’uso del Sito o dell’app, sarà esclusivamente competente il Foro di Roma.

ART. 13 PRIVACY

  1. Le informazioni fornite dall’Utente costituiscono dati personali dello stesso, ai sensi del Regolamento UE 2016/679.
  2. Con riferimento alla citata normativa, Dindarò S.r.l. è Titolare del trattamento dei dati personali forniti dall’Utente, relativamente a tutti gli aspetti connessi all’utilizzazione dell’app Dindarò. Il Titolare si serve del Partner Lemonway in qualità di Istituto di pagamento autorizzato, che in sede di registrazione fornisce autonoma e distinta informativa che dovrà essere accettata dall’Utente.
  3. Dindarò ha predisposto un’informativa sul trattamento dei dati personali, consultabile all’indirizzo https:/dindaro.com/privacy-policy, che dovrà essere accettata dall’Utente prima di procedere alla creazione dell’account e all’utilizzazione dell’applicazione.

√ ACCETTO                                                                                     NON ACCETTO

 

 

APPROVAZIONE SPECIFICA DI CLAUSOLE

Ai sensi e per gli effetti di cui agli articoli. 1341 e 1342 c.c., l’Utente dichiara di aver preso visione e di accettare specificatamente le seguenti clausole: art. 3 – diritti ed obblighi per l’Utente; art. 4 – diritti ed obblighi per la Società; art. 5 – responsabilità per l’Utente; art. 6 – manleva per la Società; art. 8 – durata e recesso; art. 9 chiusura dell’account dell’Utente registrato e rimozione dei contenuti; art. 11 – variazioni; art. 12 – legge applicabile e Foro competente.

√ ACCETTO                                                                                      NON ACCETTO